Archeologia dei Sensi

Nemi, riva orientale: 3000 anni in 500 metri

Nemi. Un paese piccolo ma con una storia a dir poco monumentale alle spalle. La sua eredità storica, religiosa e naturalistica è così grandiosa che evidentemente non si è mai stati in grado di gestirla. C’è talmente tanta materia da valorizzare che si è preferito optare per l’oblio generalizzato, per la dimenticanza collettiva di preziose testimonianze …

Nemi, riva orientale: 3000 anni in 500 metri Leggi altro »

Galeria, la citta’ morta e il numero della bestia

Campagna romana a perdita d’occhio. Niente più. Percorrendo quelle strade non potresti mai immaginare di trovare qualcosa di tanto anomalo e prezioso fra i campi. Chilometri e chilometri di coltivazioni, il cielo basso, poche automobili. Non un cartello, non un’indicazione. Niente. Ma ormai, lo sai, i luoghi più interessanti sono quelli non segnalati. Sono quelli …

Galeria, la citta’ morta e il numero della bestia Leggi altro »

Lo speco di San Michele Arcangelo (Nemi) – Pt.2

  Un altare nel buio Segue da Pt1: Il sentiero fantasma. L’ingresso dello speco di San Michele in Nemorensi è un inghiottitoio oscuro incorniciato dall’edera. Superato il cancello del 1917, ci si ritrova immersi nel buio totale e circondati da un’umidità palpabile. Accendiamo le torce e intorno a noi si alzano in volo decine e decine di …

Lo speco di San Michele Arcangelo (Nemi) – Pt.2 Leggi altro »