Nemi, riva orientale: 3000 anni in 500 metri

Nemi. Un paese piccolo ma con una storia a dir poco monumentale alle spalle. La sua eredità storica, religiosa e naturalistica è così grandiosa che evidentemente non si è mai stati in grado di gestirla. C’è talmente tanta materia da valorizzare che si è preferito optare per l’oblio generalizzato, per la dimenticanza collettiva di preziose testimonianze …

Nemi, riva orientale: 3000 anni in 500 metri Leggi altro »

Galeria, la citta’ morta e il numero della bestia

Campagna romana a perdita d’occhio. Niente più. Percorrendo quelle strade non potresti mai immaginare di trovare qualcosa di tanto anomalo e prezioso fra i campi. Chilometri e chilometri di coltivazioni, il cielo basso, poche automobili. Non un cartello, non un’indicazione. Niente. Ma ormai, lo sai, i luoghi più interessanti sono quelli non segnalati. Sono quelli …

Galeria, la citta’ morta e il numero della bestia Leggi altro »

Lo speco di San Michele Arcangelo (Nemi) – Pt.2

  Un altare nel buio Segue da Pt1: Il sentiero fantasma. L’ingresso dello speco di San Michele in Nemorensi è un inghiottitoio oscuro incorniciato dall’edera. Superato il cancello del 1917, ci si ritrova immersi nel buio totale e circondati da un’umidità palpabile. Accendiamo le torce e intorno a noi si alzano in volo decine e decine di …

Lo speco di San Michele Arcangelo (Nemi) – Pt.2 Leggi altro »

Lo speco di San Michele Arcangelo (Nemi) – Pt.1

  Il sentiero fantasma “Siate temperanti, vigilate. Il vostro nemico, il diavolo, come un leone affamato cerca prede.” [dalla prima lettera di Pietro Apostolo, dipinta sulle pareti dello speco] Lo speco – o romitorio, o eremo – di San Michele Arcangelo è una delle tante perle che Nemi nasconde. Le bellezze di questo paesino sono …

Lo speco di San Michele Arcangelo (Nemi) – Pt.1 Leggi altro »

Ex Vite Vita sulla Via Sacra

  Sono la tua freccia d’argento, scagliami fra le ali del vento. [..]  “Lo specchio di Diana“, Neriene. In occasione dell’equinozio di autunno, domenica 27 settembre 2014, il Mercato Contadino dei Castelli Romani -presso l’ultimo tratto aricino della Via Sacra– ha ospitato la performance Ex Vite Vita, a cura dell’Associazione Culturale Orchestés. Questo evento, così come il …

Ex Vite Vita sulla Via Sacra Leggi altro »